Interni, Milano

Nel complesso residenziale “Monte Amiata”, nel Gallaratese, periferia ovest della città di Milano, è stata sviluppata la ridistribuzione di un appartamento su due livelli composto da sei locali.
Il progetto ha portato a ridefinire gli spazi della zona notte per aggiungere un servizio igienico nella camera padronale e alla nuova disposizione della zona giorno, per soddisfare la volontà del committente di avere spazi luminosi, avendo a disposizione spazi molto profondi dove la luce aveva poca possibilità di entrare.
Nodo del progetto è la sistemazione della scala di collegamento tra i due livelli che viene riposizionata e ridisegnata per essere meno invasiva e più attuale.
Nel ridisegno degli ambienti hanno valore fondamentale gli arredi fissi che servono a completare le camere da letto e il soggiorno, movimentando in maniera discreta una struttura molto regolare.

anno: 2011-2012
superficie: 140 mq
progettista, responsabile sicurezza, direttore dei lavori: Massimo Porricelli
Collaboratori: Emiliano Bazzoni