Edificio per uffici, Milano

Recupero di un edificio nel quartiere Barona, situato nella periferia sud di Milano, zona residenziale, soggetta ad un Piano Integrato di Intervento con lo scopo di migliorare la viabilità e le condizioni al contorno di questa zona, la cui morfologia è delimitata dai due navigli ad est ed ovest, dal Parco Agricolo a Sud e dalla circonvallazione esterna a nord, è una delle zone più verdi di Milano, ricca di antiche masserie immerse in grandi risaie.
Il progetto ha previsto la ristrutturazione mantenendo inalterate le caratteristiche di base, formali e funzionali, prevedendone il sopralzo di un piano al fine di recuperare l’attuale spazio del sottotetto, inserendo anche soppalchi. Nel cortile di proprietà è stato progettato un nuovo vano scala parzialmente incassato nell’edificio esistente che permette di servire tutti i piani, con formazione di vani filtro per soddisfare i requisiti antincendio previsti dalla normativa vigente.
Al fine di ottenere un miglioramento delle prestazioni termiche ed acustiche dell’edificio, è stato previsto la posa di un rivestimento a cappotto con isolamento in polistirene espanso ad alta densità e finitura in lamiera ondulata. Tutti i locali interni esistenti che verranno redistribuiti e quelli di nuova formazione rispetteranno i parametri di aeroilluminazione previsti dal “Regolamento edilizio” del Comune di Milano.

dimensioni: 1.415 mq
Progettista incaricato Massimo Porricelli