Ristrutturazione edilizia, Milano

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il progetto, si concretizza nella ristrutturazione e nell’ampliamento di un edificio,
sito all’interno di un comparto edilizio delimitato dalle vie Flavio Andò,via G. Sercognani, via Grosseto e la Piazza Pompeo Castelli, in un quartiere periferico della città, a carattere prevalentemente residenziale a nord di piazzale Accursio ed immediatamente sotto il quartiere della Bovisa, separata da essa dal passaggio della linea delle ferrovie Nord.
L’edificio è caratterizzato da due volumi accostati e comunicanti di diversa altezza; quello di dimensione minore ha un’altezza utile interna di 240 cm ed un bagno con accesso dal cortile, mentre il volume maggiore ha un’altezza netta di 450 cm.In pianta l’edificio si presenta con una geometria a “L” nella parte che si affaccia verso il condominio di via Andò 5 e con una geometria irregolare nei lati che confinano con le altre proprietà all’interno del lotto.I prospetti presentano delle grandi vetrate tipicamente a carattere industriale/artigianale nel prospetto frontale verso il cortile e nel prospetto sul retro, verso le altre proprietà, mentre i due lati minori che si affacciano anch’essi su altre proprietà sono completamente ciechi.

 

2010

150mq

cliente privato

progettista: massimo porricelli
collaboratori: emiliano bazzoni